11132018Mar
Last updateLun, 12 Nov 2018 12pm

direttore F. FEDERICO USAI

Attualità

Celebrata la Giornata mondiale contro la droga al CeIS San Crispino.


VITERBO - “In 36 anni sono state 504 le persone uscite dalla droga attraverso la Comunità del CeIS S. Crispino. Un piccolo esercito di uomini e donne che altrimenti si sarebbero perse e invece sono riuscite a ridare dignità alla loro vita grazie agli operatori, ai genitori, alla Chiesa e a tutti coloro che ci sono vicini”. A sostenerlo è don Alberto Canuzzi, presidente del Centro, nel corso della Giornata contro la droga indetta dalle Nazioni Unite, celebrata il 30 giugno scorso all’interno della Comunità della Quercia alla presenza di tantissime persone tra giovani, familiari e amici.

“Certamente avremmo potuto fare di più  – ha aggiunto don Alberto – ma tante volte le istituzioni non ci hanno dato risposte, non ci hanno ascoltato, ci hanno lasciato soli. Le normative  ci impongono di operare in condizioni proibitive, fino a snaturare il nostro modo di essere chiedendoci di usare solo il cervello e le tecniche. Invece c’è bisogno soprattutto del cuore: una persona la salvi quando l’abbracci”. Ha chiesto poi più attenzione alla prevenzione, cioè all’allenamento per i più giovani ad affrontare le difficoltà della vita. Più vicinanza delle Istituzioni ai disagiati, che hanno bisogno almeno di essere ascoltati .
Ha poi ringraziato i rappresentanti istituzionali presenti, moderati da Fosca Mauri Tasciotti: Umberto Fusco; l’assessore regionale alle Politiche Sociali e Welfare, Alessandra Troncarelli; il  consigliere regionale Enrico Panunzi, sempre attendo alla voce del CeIS; il nuovo sindaco di Viterbo Giovanni Arena; il vescovo di Viterbo Lino Fumagalli. A loro in particolare ha chiesto sostegno per realizzare attività formative per favorire il reinserimento lavorativo dei giovani che escono dalle comunità, ad attivare nuovi percorsi di prevenzione tra i ragazzi, a favorire la nascita di servizi dedicati alle diverse forme di dipendenze tra cui il gioco d’azzardo patologico.

In serata si è svolto poi al teatro della Comunità alla Quercia lo spettacolo in forma di narrazione “Stupefatto” con Fabrizio De Giovanni, messo in scena dalla Compagnia “Itineraria Teatro” che da oltre vent'anni affronta in tutta Italia tematiche controverse ed attuali nel filone del Teatro Civile. Nei giorni precedenti molto toccante era stato, invece, l’incontro dei ragazzi della Comunità con Michele La Ginestra, il noto attore, commediografo e regista teatrale.

Pin It

ALTRI ARTICOLI

12 Nov 2018

Carabinieri. Operazione di controllo tra Ronciglione e Montefiascone.

in Cronaca
VITERBO - Effettuato un approfondito controllo da parte dei carabinieri, nella notte tra sabato e domenica, in tutto il territorio dalle compagnie di Ronciglione e…
01 Ott 2018

Parrocchia della Sacra Famiglia. “ Cena della Bontà”, sabato 13 ottobre alle ore 20,

in Diocesi
VITERBO - Che la città di Viterbo abbia a cuore la solidarietà è una cosa a tutti nota e la “ Cena della Bontà” organizzata nella Parrocchia della Sacra Famiglia di Viterbo ,…
07 Set 2018

Domenica 9 settembre al Santuario della Quercia chiusura della porta santa e solenne chiusura del Giubileo Mariano Straordinario

in Diocesi
 VITERBO - La seconda domenica di settembre, si celebra la Solennità della Madonna della Quercia, eletta a Patrona della Diocesi di Viterbo dopo la sua riconfigurazione…
01 Set 2018

Disposizioni per l'accesso alle piazze il 3 settembre, parcheggio sacrario interdetto dalle ore 14

 VITERBO - Parcheggio di piazza Martiri d'Ungheria (Sacrario) interdetto alla sosta dalle ore 14. Il transito pedonale lungo il percorso della Macchina di Santa Rosa sarà…
01 Set 2018

Fuochi d’artificio a conclusione del trasporto della Macchina di S.Rosa del 3 settembre

VITERBO - In occasione dei fuochi d’artificio che partiranno da Valle Faul e che seguiranno a conclusione del Trasporto della Macchina di Santa Rosa, il Comando di Polizia…
01 Set 2018

La Mini Macchina del centro storico sarà trasmessa in diretta sui canali social del Comune

VITERBO - Anche la Mini Macchina del centro storico sarà trasmessa in diretta sui canali social del Comune. Dopo quella del Pilastro lo scorso sabato e quella del quartiere…
24 Ago 2018

Tribuna e sedie per il trasporto della Macchina di Santa Rosa 2018, pronte per il pubblico

VITERBO - Da ieri 23 agosto sono in vendita i biglietti per la tribuna e le sedie per assistere al Trasporto della Macchina di Santa Rosa in piazza del Plebiscito. Si ricordano…
24 Ago 2018

Domani giornata del donatore Avis, autoemoteca in piazza del Plebiscito

in Viterbo
VITERBO - Autoemoteca Avis in piazza del Plebiscito per la Giornata del Donatore. L'appuntamento, organizzato dall'Avis comunale, dal Comitato Centro Storico e dal gruppo…