06222018Ven
Last updateVen, 22 Giu 2018 1pm

direttore F. FEDERICO USAI

Brevi

Il Movimento 5 Stelle di Viterbo ha presentato i suoi candidati alle prossime elezioni del 4 marzo



VITERBO - L’incontro /confronto con i candidati alla Regione,alla Camera del Movimento 5 Stelle era stato convocato per le 18,30 ma è iniziato con un poco di ritardo, doveva arrivare ancora qualche candidato, mancano solo tre giorni al 4 Marzo il giorno della verità, il giorno delle elezioni e tutti corrono alla ricerca dell’ultimo voto.  Dopo l’arrivo di Elisa Galeani, candidata del Movimento 5 stelle alla camera nell’uninominale, arrivava trafelata da Roma dove aveva assistito alla presentazione della squadra di governo da parte di Luigi Di Maio, si è dato il via alla presentazione dei candidati.

Gian Luca De Dominicis
Gian Luca De Dominicis

Moderatore dell’incontro è stato Gian Luca De Dominicis che con il microfono, dobbiamo confessare, ci sa veramente fare. Per primi hanno parlato i candidati alla Regione. Miriam Vitangeli, Silvia Blasi, Stefano Sensi, Maurizio Serafinelli, che si sono presentati al folto pubblico presente al al Bacchanalibus in Via Sacchi.

Miriam Vitangeli
Miriam Vitangeli

La prima a parlare è stata Miriam Vitangeli di Tuscania, da circa sette anni attivista, laureata in Economia e Commercio, insegna nelle superiori e affianca l’unico consigliere del comune di Tuscania. La sua scelta, se fosse eletta alla Regione, sarebbe quella di partecipare alla quarta commissione, quella del bilancio, e alla seconda commissione che si occupa dei fondi europei.

Silvia Blasi
Silvia Blasi

Poi è stato il momento di Silvia Blasi, consigliere regionale uscente, che ha lavorato nei cinque anni di mandato in due commissioni : nella commissione ambiente, trasporti, politiche della casa,rifiuti e energia, l’altra commissione, che l’ha vista protagonista, è quella che si occupa di agricoltura, formazione professionale e attività produttiva. Anni molto importanti per la sua maturità politica,  il motivo della sua seconda e ultima candidatura è quello di mettersi a disposizione per il M5Stelle per un secondo mandato. Tra i punti del programma del Movimento 5 Stelle che Silvia Blasi ha esposto emerge la "Sanità”  definita fortemente indebitata. “ L’uscita dal commissariamento è una chimera che viene raccontata da mesi ma in realtà non esiste possibilità di uscita, afferma Silvia Blasi, perché ci sta una voragine nella sanità laziale, i tempi per poter accedere a prestazioni mediche sono noti a tutti. Giorni fa una signora di Acquapendente mi ha raccontato che ha tentato di prenotare una gastroscopia all’ospedale acquesiano e gli hanno proposto febbraio 2019, solo questo può dare un’idea.”  Per Silvia Blasi  bisognerebbe fare una centrale unica per le prenotazioni, perché divisa per Asl è sempre difficile arrivare ad una prenotazione, poi rivedere il sistema di prestazione dei servizi dei medici, ci stanno da rivedere le modalità e i tempi. Altri punti toccati sono stati il piano rifiuti e  il trasporto pubblico.

Stefano Sensi
Stefano Sensi

L’altro candidato alla Regione, Stefano Sensi, viene da un settore universitario di tipo naturalistico, laureato in Scienze Naturali, è un pendolare e si occupa principalmente di fondi europei per la scuola e lavora a Roma. Una volta eletto in Regione vorrebbe occuparsi della gestione dei fondi europei affinché possano essere sfruttati al cento per cento e non rimandati indietro, poi altro settore di interesse di Stefano Sensi è quello dell’energia rinnovabile, avendo per anni lavorato in quel settore, da ricordare che uno dei punti del programma del M5stelle è proprio “ Ambiente,acqua pubblica ed energia”.

Maurizio Serafinelli
Maurizio Serafinelli

Poi è la volta di  Maurizio Serafinelli di Civita Castellana , fa parte del Movimento 5 stelle dal 2012, ha portato avanti diverse battaglie dalla legge 5/2014 per la gestione pubblica delle acque a quello che riguarda l’ambiente. Andando in Regione vorrebbe seguire le attività produttive.

Una cosa da mettere in risalto, emersa durante l’incontro, è stata quella della rinuncia della metà dello stipendio da parte dei candidati una volta eletti. E’ stato infatti affermato, che sarà devoluto tutto ad un fondo destinato alle piccole e medie imprese e alle famiglie con disabilità fisiche, sarà un impegno etico del Movimento 5 stelle.

Infine hanno preso la parola i candidati alla Camera.  “ Partecipa,Scegli,Cambia “ questo si legge sul volantino del Movimento 5 Stelle e sul “santino” ( tutti li chiamano così)  di Elisa Galeani ( collegio uninominale alla Camera dei deputati) avvocatessa di Tarquinia, parole che siamo certi verranno prese alla lettera.

Elisa Galeani
Elisa Galeani

Nella sua presentazione  Elisa Galeani ricorda quanto in cinque anni è stato restituito dai parlamentari , ovvero quasi novanta milioni di euro, di cui  23 milioni dagli stipendi dei parlamentari più quelli  dei consiglieri regionali e le indennità degli europarlamentari. “ Numeri che hanno permesso quindicimila nuovi posti di lavoro in ottomila esercizi commerciali, tutto grazie ai tagli che sono stati fatti”.

Matteo Simoncini
Matteo Simoncini

Conclude Matteo Simoncini di Montefiascone, candidato alla  Camera dei deputati per il plurinominale, studente in Economia e Marketing, puntando sul vero valore del voto è convinto che la forza del Movimento parte dal basso. Per lui  è il momento che finisca l’epoca dei figli di papà. “E’ arrivato il momento , di riprendersi i propri diritti, cambiando questo sistema sempre più corrotto.”

La presentazione è terminata con alcune domande da parte del pubblico presente, poi i candidati e i presenti si sono fermati per parlare tra di loro , magari dei 20 punti per la qualità della vita degli italiani.

10M5Stelle.jpg11M5Stelle.jpg12M5Stelle.jpg13M5Stelle.jpg14M5Stelle.jpg15M5Stelle.jpg16M5Stelle.jpg17M5Stelle.jpg18M5Stelle.jpg19M5Stelle.jpg1M5Stelle.jpg20M5Stelle.jpg21M5Stelle.jpg22M5Stelle.jpg23M5Stelle.jpg24M5Stelle.jpg25M5Stelle.jpg26M5Stelle.jpg27M5Stelle.jpg28M5Stelle.jpg29M5Stelle.jpg2M5Stelle.jpg30M5Stelle.jpg31M5Stelle.jpg32M5Stelle.jpg3M5Stelle.jpg4M5Stelle.jpg5M5Stelle.jpg6M5Stelle.jpg7M5Stelle.jpg8M5Stelle.jpg9M5Stelle.jpg

Pin It

ALTRI ARTICOLI

28 Mag 2018

A Sant’Angelo la 38° edizione della Sagra delle Ciliegie il 1- 2 e 3 giugno

VITERBO - In ogni periodo dell’anno ci sono degli appuntamenti fissi con occasioni da non perdere. É il caso del primo week end di giugno, preambolo d’estate, in cui la natura…
28 Mag 2018

Erbetti : " Io sto con il 52% di Italiani a cui è stata tolta la voce"

Riceviamo e pubblichiamo la nota di Massimo Erbetti, Candidato Sindaco M5S Viterbo. " Mentre una candidata Sindaco afferma di stare dalla parte del Presidente Mattarella, io…
28 Mag 2018

Redazionale - Intervista a Enrico Cavarischia, candidato al Consiglio del Comune di Viterbo

VITERBO - Enrico Cavarischia, presentati e fai sapere ai nostri lettori chi sei e come mai hai scelto di candidarti al Consiglio del Comune di Viterbo per le prossime elezioni…
21 Mag 2018

L’equipaggio viterbese Sensi-Sensi si aggiudica la XXIX Coppa dei 2 Laghi

VITERBO - Il 19 e 20 maggio sono stati due giorni particolari per il Veteran Car Club di Viterbo, anche questa volta l’organizzazione ha preparato una edizione fantastica per…
30 Apr 2018

Bigiotti a Venezia come relatore di un prestigioso master internazionale sul turismo

BAGNOREGIO - Francesco Bigiotti tra i relatori del Master in Urban Heritage and Global Tourism promosso dall'Università Iuav di Venezia. Giovedì 26 aprile Bigiotti ha tenuto la…
30 Apr 2018

Arrestato un giovane viterbese per violenza sessuale

in Cronaca
VITERBO - La Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Viterbo ha eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di…
30 Apr 2018

Feste patronali a Vasanello, attesa per Vecchioni e Gabry Ponte

VASANELLO - Tutto pronto, a Vasanello, per le imminenti celebrazioni in onore del santo patrono S.Lanno, dal 4 al 7 maggio.I festeggiamenti, organizzati dal comitato classe 78,…
17 Apr 2018

Prima deruba una anziana poi si pente e le restituisce tutto

in Cronaca
GROTTE DI CASTRO - Un giovane ladro di origini napoletane,in trasferta nel piccolo centro abitato di Grotte di Castro, si è intrufolato a casa di una anziana 80 enne. Con la…