08212018Mar
Last updateMer, 25 Lug 2018 1pm

direttore F. FEDERICO USAI

Cronaca

Polizia Stradale: mezzi pesanti e bus al setaccio

VITERBO - Nei giorni scorsi gli uomini della  Polizia di Stato della Sezione Polizia Stradale di Viterbo e dei Distaccamenti di Monterosi e Tarquinia sono stati impegnati principalmente nell’attuazione del dispositivo di “alto impatto” sulla sicurezza stradale denominato “Truck and Bus”. Il programma d’azione è consistito in un’attenta e continua attività di prevenzione e repressione focalizzata in maniera precipua al controllo dei veicoli commerciali e degli autobus, vale a dire dell’autotrasporto nazionale e internazionale di persone e cose.

Si tratta di mezzi che possiedono di per sé un alto rischio potenziale, sia per il numero di persone trasportate, sia per le dimensioni e il carico. Il trasporto collettivo avviene in misura notevole sulle strade: si tratta del trasporto pubblico urbano, di quello extra-urbano, interregionale o nazionale (gite, viaggi organizzati, tour turistici, ecc.) che vede coinvolte ogni giorno migliaia di persone, sia in qualità di trasportati, sia come autisti. In Italia, il trasporto delle merci su gomma rappresenta circa l’85% di tutto il traffico mercantile nazionale, con ovvie ripercussioni sulla sicurezza e sulla viabilità.

La campagna di prevenzione in oggetto posta in essere dalla Polizia Stradale, ha l’obiettivo di ottenere sia una costante riduzione degli eventi infortunistici su strada, sia un decremento delle conseguenze che scaturiscono da tale fenomeno, in ordine al numero di persone decedute, ferite ed ai conseguenti “danni sociali” da esso derivanti.

Il monitoraggio è avvenuto su tutte le arterie principali della provincia ed in special modo sulle tratte autostradali di competenza, ove sono stati approntati dei posti di controllo o attuate delle verifiche a campione sugli automezzi in transito, nei confronti dei quali sono state elevate alcune sanzioni amministrative al Codice della Strada.

 

Pin It

ALTRI ARTICOLI

25 Lug 2018

Minimacchina del Centro Storico: 52° trasporto

in Viterbo
VITERBO - A poco più di un mese dal 52° trasporto della Minimacchina del Centro Storico, in programma per il prossimo 1 settembre, al Comitato Centro Storico di Viterbo fervono…
18 Lug 2018

Accolte dal Consiglio di Stato le sollecitazioni di Confartigianato per bloccare il decreto sugli F-gas

in Viterbo
VITERBO - Respinto al mittente: il decreto sugli F-gas varato dal Governo in via preliminare il 16 marzo scorso non ha superato l’esame del Consiglio di Stato che lo…
06 Lug 2018

Passaggio di consegne a Palazzo dei Priori tra il sindaco Arena e il suo predecessore Michelini

in Viterbo
VITERBO - Formale passaggio di consegne questa mattina a Palazzo dei Priori tra il sindaco Giovanni Maria Arena e il suo predecessore Leonardo Michelini. Tale procedura,…
05 Lug 2018

Tuscia Film Fest. Oggi si inizia con Miseria e nobiltà di Mario Mattoli

VITERBO – Da oggi inizia il grande cinema a Viterbo con Tuscia Film Fest. Sarà un’edizione, la quindicesima, di un festival cinematografico di tutto rispetto. Dal 6 al 15…
05 Lug 2018

La giornalista Wanda Cherubuni non ha diffamato un ex assessore di Vitorchiano. Perfetta la difesa dell'avvocato Taurchini davanti al Gup del tribunale di Viterbo

in Cronaca
 –– VITERBO - Altra grande vittoria dell’avvocato Franco Taurchini, famoso penalista viterbese . Questa mattina si è tenuta davanti al Gup del tribunale di Viterbo, la difesa…
04 Lug 2018

Continua la querelle infinita tra il sindaco Giovanni Arena e la consigliera di Viterbo 2020, Chiara Frontini

VITERBO – Chiara Frontini ed i consiglieri di Viterbo2020 e Viterbo Cambia dopo aver appena giurato come consiglieri comunali indicono la loro prima conferenza stampa nei…
03 Lug 2018

Ludika 1243 al via dal 4 al 7 luglio

in Viterbo
VITERBO – VITERBO – Presentata questa mattina alla stampa la 18esima edizione di Ludika. La manifestazione sarà a colori con i disegni di Gianluca Manna, creati per…
02 Lug 2018

Celebrata la Giornata mondiale contro la droga al CeIS San Crispino.

VITERBO - “In 36 anni sono state 504 le persone uscite dalla droga attraverso la Comunità del CeIS S. Crispino. Un piccolo esercito di uomini e donne che altrimenti si…