12152018Sab
Last updateGio, 13 Dic 2018 9pm

direttore F. FEDERICO USAI

Politica

Fioroni sul rinnovo del contratto della scuola


VITERBO - Rinnovato ieri il contratto della scuola. Aumenti medi sugli stipendi pari a 85 euro lordi mensili. Riguarderà più di un milione di persone tra docenti, personale Ata, ricercatori, tecnici e amministrativi. Gli aumenti stabiliti andranno da un minimo di 81 euro ad un massimo di circa 111. A queste cifre va aggiunto un bonus di 200 milioni di euro per il merito. Una prima parte (100 milioni di euro) andrà direttamente negli stipendi, l’altra parte servirà per valutare i docenti e a premiarli di conseguenza. L’accordo è stato firmato da Cgil, Cisl e Uil scuola. Erano quasi dieci anni che il contratto della scuola non veniva rinnovato.
“Il contratto - dice l’ex ministro della pubblica istruzione Giuseppe Fioroni - segna una svolta significativa nelle relazioni sindacali, riportando alla contrattazione materie importanti come la formazione e le risorse destinate alla valorizzazione professionale”.
“Investire sulla scuola - sostiene Fioroni - significa ricostruire la speranza e ricucire il Paese”. E sul merito, una battaglia che lo ha visto impegnato in prima persona, ribadisce: “La scuola va difesa con forza perché è sempre stata l’ascensore sociale per eccellenza nel nostro Paese. Parlo della scuola della Costituzione dove il merito è l’unico elemento in grado di garantire a tutti pari opportunità”.
“Senza merito - conclude Fioroni - prevalgono solo le scorciatoie e le raccomandazioni. La scuola che dobbiamo difendere è quella che abbatte le barriere, le discriminazioni, le paure, che genera integrazione e inclusione in quel pluralismo che ci fa essere cittadini del mondo. Una scuola che è orgogliosa dei propri dipendenti, personale docente e amministrativo, un patrimonio di risorse umane eccezionali su cui investire”.

Pin It

ALTRI ARTICOLI

11 Dic 2018

Arrestati due ventenni incensurati per spaccio di droga

in Cronaca
VITERBO - Trovati con un ingente quantitativo di droga, sono stato tratti in arresto due ragazzi appena ventenni, incensurati ed insospettabili. L’episodio si è verificato lo…
11 Dic 2018

Fratelli d'Italia : Guido Crosetto e Mauro Rotelli in visita a Civita Castellana

Riceviamo e pubblichiamo. Ancora un’intensa giornata per Fratelli d’Italia sul territorio che, a 360° è presente in tutta la Tuscia, da un estremo all’altro della…
10 Dic 2018

Workshop alla Camera di Commercio : “Le piccole e medie imprese incontrano le stazioni appaltanti per una partecipazione consapevole alle gare di appalto”

in Viterbo
VITERBO - La Camera di Commercio Viterbo organizza mercoledì 12 dicembre, ore 15,30 nella sede di via Fratelli Rosselli n. 4, il workshop intitolato “Le piccole e medie imprese…
10 Dic 2018

Il Generale Rispoli,Comandante della Legione Carabinieri “Lazio”, in visita a Viterbo

in Cronaca
VITERBO - Questa mattina il Generale di Divisione Andrea Rispoli, Comandante della Legione Carabinieri “Lazio” si è recato in visita al Comando Provinciale di Viterbo,…
10 Dic 2018

A.A.A. befane cercasi per l'edizione 2019 della Calza più lunga del mondo

in Viterbo
VITERBO - A.A.A. befane cercasi per l'edizione 2019 della Calza più lunga del mondo del prossimo 5 gennaio. L'iniziativa, promossa dal Centro sociale Pilastro insieme ad ADMO,…
30 Nov 2018

Food and wellness con “Vivi le Terme con Gusto” in un progetto ideato da Confartigianato Imprese di Viterbo e Hotel Salus Terme

in Viterbo
VITERBO - Tutto pronto per l’iniziativa “Vivi le terme con gusto”, un progetto ideato da Confartigianato Imprese di Viterbo e fortemente voluto dal movimento Donne Impresa,…
29 Nov 2018

Fratelli d'Italia : Natale 2018 punta alla riscoperta del centro storico

VITERBO - Si delinea in maniera netta in un’ottica di promozione del territorio il cartellone delle iniziative messe in campo per il Natale soprattutto grazie al contributo e…
29 Nov 2018

Presentato il calendario dell'Arma dei carabinieri per il 2019

in Cronaca
VITERBO - E' dedicato al tema dei siti Unesco italiani, con immagini che si intrecciano a quelle dei volti e delle uniformi dell'Arma in vista della ricorrenza dei 40 anni…