08212018Mar
Last updateMer, 25 Lug 2018 1pm

direttore F. FEDERICO USAI

Politica

Elezioni: passano Mauro Rotelli( FdI) alla camera, Francesco Battistoni(FI) per la Tuscia e Umberto Fusco ( Lega) in quello di Guidonia Montecelio, al senato. Non entra Giuseppe Fioroni ( PD)


VITERBO – Il centrodestra si piazza bene nella Tuscia e con i collegi uninominali vede Mauro Rotelli (FdI) entrare alla Camera dei Deputati con  65.443 voti, pari al 40,09% e Francesco Battistoni accedere al Senato con 118.557 voti, pari al 39,85%. Umberto Fusco ( Lega) accede al Senato grazie ai voti di Guidonia Montecelio.

 

Sempre per il senato Alberto Cozzella (M5s), ottiene  96.089 voti (32,30%)e  terzo, Alessandro Mazzoli (Pd) con 59.046 voti (19,85%).

Giuseppe Fioroni, che ha già mandato un messaggio di augurio ai nuovi entranti alla camera e al senato che pubblichiamo di seguito, nonostante ce l’abbia messa tutta non ce l’ha fatta, ha avuto  31.950 voti, pari al 19,57% arrivando terzo dopo Elisa Galeani, che si è piazzata al secondo posto, del Movimento 5 stelle  con  53.222 voti (32,60%), non è riuscita ad essere eletta. L'avvocatessa di Tarquinia era alla sua prima battaglia e si è fatta veramente onore.

In ogni caso, come in parte d’Italia, il primo partito nella Tuscia è il Movimento 5 stelle (32,37%), seguito dalla Lega (18,47%). Il Pd si è attestato al 16,54%, Forza Italia al 13,22% e Fratelli d’Italia al 7,95%. Casapound con Umberto Ciucciarelli prende  4391 preferenze (2,69%). Patrizia Berlenghini (Liberi e uguali) ottiene  3879 preferenze (2,37%).

Abbiamo parlato della Tuscia , in campo nazionale È il Movimento 5 stelle il vincitore indiscusso delle elezioni politiche 2018 con il 32% dei voti, mentre il centrodestra conquista la posizione di prima coalizione con il 35%, la maggioranza, però,  non va a nessuno.

Il Movimento Cinque Stelle,diventa  primo partito e primo gruppo parlamentare, al Sud fa il pieno mentre la Lega domina in tutto il Nord, al Centro e si radica perfino al Sud.

Per  le elezioni della Camera dei deputati questi i dati Secondo il sito del Viminale : Lega 17,39%, Forza Italia 14,03%, Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni 4,35%, Noi con l'Italia 1,31%, Movimento 5 stelle 32,64%, Partito democratico 18,71%, +Europa 2,54%, Italia Europa insieme 0,60%, Lorenzin 0,54%, Svp - Patt 0,41%, Liberi e uguali 3,37%, Potere al popolo 1,12%, Casapound Italia 0,94%.

Al Senato,  la Lega è al 17,64, Forza Italia 14,44%, Fratelli d'Italia 4,26%, Noi con l'Italia-Udc 1,20%, Movimento 5 Stelle 32,18%, Partito democratico 19,13%, +Europa 2,36%, Italia Europa Insieme 0,54%, Civica Popolare Lorenzin 0,52%, Svp - Patt 0,42%, Liberi e Uguali 3,27%, Potere al Popolo 1,05%, Casapound Italia 0,85%.
Dal verdetto che viene fuori dallo spoglio dei seggi è netto: trionfa il Movimento 5 stelle, ma gioisce  la Lega, che supera il 17% e sorpassa Forza Italia, ferma intorno al 14%. Grande sconfitto è il Partito Democratico, che si attesta intorno al 20%.

E mentre Renzi annuncia le dimissioni da segretario Dem, alla luce del risultato negativo del Partito Democratico, Giuseppe Fioroni invia un suo comunicato che pubblichiamo integralmente :

"Il risultato delle elezioni politiche in provincia di Viterbo evidenzia una forte affluenza al voto e ciò è estremamente positivo. Il Partito democratico e la coalizione di centrosinistra escono sconfitti evidentemente perché non siamo riusciti a far comprendere agli elettori la portata del processo riformatore e di modernizzazione messo in campo in questi anni. Il grande consenso dato a partiti che si ispirano al vento populista europeo segnala come i temi della sicurezza, dell’immigrazione e dell’Europa siano stati determinanti nelle scelte elettorali. Il governo del paese sarà a trazione populista e questo scenario non potrà che vedere il Pd all’opposizione. Formulo i migliori auguri di buon lavoro al senatore Battistoni e all’onorevole Rotelli. Personalmente continuerò il mio impegno politico al servizio della mia comunità e il centrosinistra. Un ringraziamento agli elettori che mi hanno accordato la propria fiducia. "

Pin It

ALTRI ARTICOLI

25 Lug 2018

Minimacchina del Centro Storico: 52° trasporto

in Viterbo
VITERBO - A poco più di un mese dal 52° trasporto della Minimacchina del Centro Storico, in programma per il prossimo 1 settembre, al Comitato Centro Storico di Viterbo fervono…
18 Lug 2018

Accolte dal Consiglio di Stato le sollecitazioni di Confartigianato per bloccare il decreto sugli F-gas

in Viterbo
VITERBO - Respinto al mittente: il decreto sugli F-gas varato dal Governo in via preliminare il 16 marzo scorso non ha superato l’esame del Consiglio di Stato che lo…
06 Lug 2018

Passaggio di consegne a Palazzo dei Priori tra il sindaco Arena e il suo predecessore Michelini

in Viterbo
VITERBO - Formale passaggio di consegne questa mattina a Palazzo dei Priori tra il sindaco Giovanni Maria Arena e il suo predecessore Leonardo Michelini. Tale procedura,…
05 Lug 2018

Tuscia Film Fest. Oggi si inizia con Miseria e nobiltà di Mario Mattoli

VITERBO – Da oggi inizia il grande cinema a Viterbo con Tuscia Film Fest. Sarà un’edizione, la quindicesima, di un festival cinematografico di tutto rispetto. Dal 6 al 15…
05 Lug 2018

La giornalista Wanda Cherubuni non ha diffamato un ex assessore di Vitorchiano. Perfetta la difesa dell'avvocato Taurchini davanti al Gup del tribunale di Viterbo

in Cronaca
 –– VITERBO - Altra grande vittoria dell’avvocato Franco Taurchini, famoso penalista viterbese . Questa mattina si è tenuta davanti al Gup del tribunale di Viterbo, la difesa…
04 Lug 2018

Continua la querelle infinita tra il sindaco Giovanni Arena e la consigliera di Viterbo 2020, Chiara Frontini

VITERBO – Chiara Frontini ed i consiglieri di Viterbo2020 e Viterbo Cambia dopo aver appena giurato come consiglieri comunali indicono la loro prima conferenza stampa nei…
03 Lug 2018

Ludika 1243 al via dal 4 al 7 luglio

in Viterbo
VITERBO – VITERBO – Presentata questa mattina alla stampa la 18esima edizione di Ludika. La manifestazione sarà a colori con i disegni di Gianluca Manna, creati per…
02 Lug 2018

Celebrata la Giornata mondiale contro la droga al CeIS San Crispino.

VITERBO - “In 36 anni sono state 504 le persone uscite dalla droga attraverso la Comunità del CeIS S. Crispino. Un piccolo esercito di uomini e donne che altrimenti si…