03222019Ven
Last updateMer, 27 Feb 2019 7pm

direttore F. FEDERICO USAI

Santa Rosa

Festività di S.Rosa, continuano i preparativi in attesa del trasporto della Macchina di S.Rosa del 3 settembre

 

VITERBO - Non si può certo dire che Viterbo non stia affrontando le festività di S.Rosa essendo come dicono i Facchini di S.Rosa “ tutti di un sentimento”. Sono iniziati i trasporti delle mini macchine di S.Rosa,sabato scorso 25 agosto c’è stato il trionfale trasporto della mini macchina del Pilastro che ha aperto di fatto i festeggiamenti di Santa Rosa 2018,poi il 26 agosto è stata la volta della mini macchina di S.Barbara, stasera ci sarà il tanto atteso 52° trasporto della mini macchina del Centro Storico, poi non resterà che attendere la magica notte del 3 settembre per il trasporto di “ Gloria “ la meravigliosa macchina di S.Rosa ideata da Raffaele Ascenzi.

Intanto si sono concluse le cene in piazza con i facchini di Santa Rosa. Si è partiti il 28 agosto e fino a ieri 31 agosto, migliaia di viterbesi non hanno voluto mancare al tradizionale appuntamento ideato nel nome della solidarietà. Radunate in una fila ordinata e composta sono state migliaia le persone che dal 28 al 31 agosto hanno gustato gnocchi al ragù, grazie alla partecipazione della proloco di San Lorenzo Nuovo, trippa al sugo e coda alla vaccinara, cucinati dalla proloco di Monteromano, cavatelli al sugo e spezzatino di cinghiale,  della Pro Loco di Vitorchiano e il famoso coregone di Capodimonte.  Il ricavato delle cene in nome della solidarietà , infatti, sarà devoluto in beneficenza dal sodalizio dei facchini di santa Rosa.

Attesa e vissuta è stata la serata con i giocatori della Viterbese Castrense, ospiti sul palco di Piazza San Lorenzo, insieme al presidente Piero Camilli ed a tutto lo staff tecnico e medico. Una serata che ha visto la presentazione prima del presidente di Caffeina Andrea Baffo che ha introdotto la serata per poi passare il testimone a Claudio Petricca, famoso giornalista sportivo, per la presentazione della nuova maglia della Viterbese Castrense. Molti i tifosi della squadra del capoluogo che con cori da stadio hanno dato il via all’Inno della squadra giallo blu.
Claudio Petricca che ogni domenica segue su Diretta Sport la squadra durante le partite, ha presentato il direttore generale Diego Foresti e il presidente Camilli, che hanno fatto sapere le grandi novità della squadra per la nuova stagione calcistica.
Poi Foresti ha presentato la nuova maglia, ideata per il centenario della società, insieme alle nuove maglie da gioco. La maglia dei 100 anni è blu con scritte dorate e presenta un detto latino  sul bordo del collo che ricorda il “ Leone “ viterbese. Inoltre, è stato presentato il nuovo logo della società e il presidentissimo  Camilli ha sottolineato l’importanza della presenza della Provincia tutta essendo la Viterbese Castrense la squadra della provincia di Viterbo. E infine c’è stata la presentazione tecnica della squadra, dai componenti dello staff tecnico  e medico ai giocatori, i veri protagonisti del prossimo campionato 2018.

Domani 2 settembre, come è ormai tradizione, alle 12 in piazza del Plebiscito, si svolgerà la cerimonia di consegna della Mazza del Maggiordomo dei Priori da parte del sindaco ai responsabili del Corteo Storico. La mazza argentea verrà portata in processione per le vie del centro nel pomeriggio, quale storico simbolo del potere cittadino nelle processioni viterbesi dei secoli passati, poi ci sarà nel pomeriggio il Corteo Storico di Santa Rosa che accompagnerà in processione lungo le vie della città, il venerato cuore della Santa patrona concittadina che riceve l’omaggio di tutti i viterbesi e non solo.

Il corteo, conta oltre 300 figuranti tra rosine, boccioli di Santa Rosa, valletti, podestà, milizie, terziari francescani, nobili, assessori, parlamentari e carabinieri reali, sindaci, sottoprefetti e, ancora, notai, dignitari e corazzieri, cavalieri di Malta, delegati pontifici e maestri d’armi. Tutti rigorosamente vestiti con gli abiti dell’epoca. Epoca che attraversa secoli di storia, dal 1200 al 1800. Sfileranno, anche quest’anno, i figuranti in rappresentanza di Soriano nel Cimino con costumi del 1300 e di Vitorchiano con il “Gruppo Fedeli di Vitorchiano” con costumi di scuola Michelangiolesca della fine del 1600. Già da alcuni anni, i sindaci di questi comuni partecipano alla processione del 2 settembre per ricordare che Rosa, durante l’esilio fece sosta, appunto, in quei luoghi come del resto dimostrato da scritti e testimonianze.

Per tornare alla notte del trasporto del 3 settembre, sembra che tra gli ospiti al Palazzo dei Priori abbiano confermato il leader della Lega e Ministro degli Interni Salvini, ormai di casa a Viterbo, il sottosegretario leghista Giancarlo Giorgetti; il presidente dell’europarlamento Antonio Tajani (Forza Italia); il ministro alla Difesa del M5S  Elisabetta Trenta; il sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon; e Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia.

La diretta del Trasporto della Macchina di Santa Rosa , curata come sempre dalla Provideo con il grande apporto di Gianni Ricci e dei suoi super ragazzi, avrà inizio alle 20,45 e andrò in onda sull’emittente televisiva nazionale : Padre Pio TV, canale 145 ( digitale terrestre), sul canale 445 di TivuSat e sul canale 852 ( in streaming su www.teleradiopadrepio.it) – con interprete LIS.
Sarà visto inoltre su Facebook, pagina Visit Viterbo ( con sottotitoli per i non udenti). In diretta su You Tube – Canale Comune di Viterbo e su Tv Video Nola e GigliTV, infine su TS 2000 sul canale 172.
Saranno posizionati maxischermi per seguire il trasporto nelle piazze a : Piazza del Plebiscito, Piazza Verdi, Largo Facchini di S.Rosa e in Piazza dei Caduti, davanti alla ex chiesa Almadiani.

Insomma tutto è pronto , tutto è stato curato nei minimi particolari sia il trasporto della Macchina di S.Rosa, con Sandro Rossi, Massimo Mecarini e il loro motore umano ( leggasi facchini di S.Rosa) , sia la sicurezza sul trasporto, sia la diretta televisiva che con la Provideo e Tele Padre Pio permetterà a tutti di vivere anche in televisione il fantastico trasporto della Macchina di S.Rosa.

FOTO GALLERY

Pin It

ALTRI ARTICOLI

07 Feb 2019

Il segretario di Confartigianato Imprese di Viterbo: “Bene il piano del commercio, ma il mercato del sabato a piazza della Rocca sarebbe un errore”

in Cronaca
“Esprimiamo soddisfazione per l’approvazione del nuovo piano del commercio da parte del consiglio comunale di Viterbo. Dopo tanto tempo il Comune si dota di uno strumento che…
07 Feb 2019

Il progetto televisivo di Gold Tv e Lazio Tv illustrato a Palazzo dei Priori martedì 12 febbraio

in Cronaca
VITERBO - Dopo anni di silenzio sullo schermo per le televisioni locali, martedì 12 febbraio alle ore 12, presso la sala consiliare del Comune di Viterbo, verrà illustrato il…
07 Feb 2019

Anche la Federlazio aderisce e si mobilita per la fiaccolata contro la mafia del 15 febbraio

in Viterbo
VITERBO - “Come Associazione della Piccola e Media Impresa – afferma il presidente Gianni Calisti – ci uniamo con ferma convinzione e passione civile all’invito delle forze…
07 Feb 2019

Confartigianato Imprese di Viterbo aderisce alla fiaccolata per la legalità

in Viterbo
VITERBO - “Confartigianato Imprese di Viterbo aderisce convintamente alla fiaccolata per la legalità organizzata e promossa da Cgil, Cisl e Uil”. Lo dichiara il segretario…
13 Dic 2018

Aperto il penultimo stralcio della Trasversale Orte- Civitavecchia. Signori: “L’impegno di Zingaretti sul completamento si tramuti presto in realtà”

VITERBO - “Confidiamo che le rassicurazioni del governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, sulla volontà della Regione di aprire quanto prima il cantiere per l’ultimo tratto…
13 Dic 2018

Continua il caso della redistribuzione delle deleghe per Fratelli d'Italia

VITERBO - “Non accettiamo lezioni da chi continuamente cambia casacca”, inizia così la nota inviata alla stampa, da Fratelli d'Italia sulla redistribuzione delle deleghe per…
11 Dic 2018

Arrestati due ventenni incensurati per spaccio di droga

in Cronaca
VITERBO - Trovati con un ingente quantitativo di droga, sono stato tratti in arresto due ragazzi appena ventenni, incensurati ed insospettabili. L’episodio si è verificato lo…
11 Dic 2018

Fratelli d'Italia : Guido Crosetto e Mauro Rotelli in visita a Civita Castellana

Riceviamo e pubblichiamo. Ancora un’intensa giornata per Fratelli d’Italia sul territorio che, a 360° è presente in tutta la Tuscia, da un estremo all’altro della…