03222019Ven
Last updateMer, 27 Feb 2019 7pm

direttore F. FEDERICO USAI

Santa Rosa

Processione del Cuore di S.Rosa e Corteo Storico, tutto bene nonostante la pioggia - Foto Gallery

VITERBO - La solenne processione del Cuore di S.Rosa con il Corteo Storico ieri, 2 settembre, nonostante la pioggia iniziale si è svolta nel nome della fede e della devozione verso la santa viterbese.

Gli oltre trecento 300 figuranti del corteo storico sono arrivati in piazza San Lorenzo scortati dai Facchini di S.Rosa per poi tornare alla Basilica di S.Rosa con il Cuore Benedetto della piccola santa viterbese. Splendidi , come sempre, i costumi del corteo storico, curati nei minimi dettagli, che riproducono con tessuti preziosi abiti di varie epoche storiche, dal 1200 al 1800. Boccioli di Santa Rosa, podestà, capitano del popolo, delegati pontifici, capitani delle milizie, governatori pontifici, governatori di giustizia, magistrati, notai, accompagnati da militi, corazzieri, valletti, tamburini e clarisse, terziarie francescane e cavalieri di Malta.

Presenti in piazza San Lorenzo molte autorità civili, militari e religiose, tra queste il sindaco di Viterbo Giovanni Arena, la nuova giunta, i senatori Umberto Fusco e Francesco Battistoni. Non potevano mancare Raffaele Ascenzi ideatore di “Gloria”, la macchina di S.Rosa che stasera passerà per le vie del centro di Viterbo,  ed il costruttore Vincenzo Fiorillo.

Il Vescovo Lino Fumagalli, con la sua omelia , tenuta al duomo ha detto come Papa Giovanni Paolo II "   : Viterbesi, volemose bene e damose da fa’:

" Annualmente la Processione del Cuore di Santa Rosa ci permette di far nostro, nella vita quotidiana, l’amore di Santa Rosa per la Chiesa e la Comunità civile di Viterbo. Lei giovane, donna, non colta e per giunta malata, sente il dovere cristiano e civile di impegnarsi per la propria Comunità: percorre Viterbo con la Croce in mano invitando tutti a lasciarsi raggiungere dall’Amore di Dio e impegnarsi in una vita cristiana esemplare; aiuta con il poco che ha i più poveri, condivide con loro il pane quotidiano, sfidando i rimproveri del padre;il suo esempio stimola i Viterbesi ad opporsi alle truppe di Federico II e a ritrovare una rinnovata libertà.

Oggi Rosa ci dice: “Amate la vostra Chiesa, la vostra Parrocchia, la vostra Città”. Amate la vostra Comunità parrocchiale, siate attivi e protagonisti nella vita della vostra Parrocchia. Annunciate con il vostro esempio l’amore di Dio per tutti, coinvolgete i lontani con il vostro esempio e la vostra attività. Creiamo tutti Comunità accoglienti, dove nessuno si senta escluso e giudicato: ma sono un irregolare, vieni con me in Parrocchia; sono divorziato … vieni con me; sono 10/20 anni che non metto piede in chiesa … vieni con me; ho litigato con il Parroco … vieni con me. Creiamo, sull’esempio di Santa Rosa, Parrocchie così: famiglie dei figli di Dio, cementate dal Cristo e dal suo Vangelo; case aperte, invitanti, con il fuoco sempre acceso e il nostro buon pane e l’ottimo olio sempre presenti: chi viene potrà dire: Mi sono trovato bene e … domenica torno e ci porto gli amici.

Amiamo la nostra Città di Viterbo: sentiamo la gratitudine per la bellezza dei nostri monumenti e opere d’arte, dono di chi ci ha preceduto, ma anche impegno per noi nel tramandarle alle nuove generazioni. La Città è nostra!  C’è l’erba per le strade … ciascuno ripulisca la propria strada. Ci sono le scritte … cancelliamole. Facciamo a gara a rendere bella e decorosa la nostra Città con piante, fiori e con tutto ciò che più testimonia il nostro amore per Viterbo.
Abbiamo poveri e accattoni: insieme impegnamoci per aiutarli ad uscire fuori dalla loro situazione.
Abbiamo persone disabili: aiutiamo le varie Associazioni per provvedere loro un futuro migliore; mamme generose lo stanno facendo: non lasciamole sole.
Non c’è lavoro: aumentano coloro che lo perdono a 40/50 anni; i nostri giovani sono mortificati per la mancanza di prospettive nella vita … impegnamoci, con l’aiuto delle Istituzioni e delle Banche, per creare opportunità nell’agricoltura, nel turismo, nell’artigianato … e così via.

Facciamo rete tra produttori e consumatori: nei nostri negozi, ristoranti, alberghi … valorizziamo l’eccellenza dei nostri prodotti: olio, vino, carni, salumi, frutta, verdura … aumenteremo la produzione e creeremo opportunità di lavoro. Amiamo Viterbo e diamoci tutti da fare per rispondere alle varie emergenze e difficoltà.
Chiedo scusa, ma dobbiamo convincerci che i Vescovi passano, gli Amministratori passano ma … Viterbo rimane, noi rimaniamo e dobbiamo diventare registi della nostra vita e artefici della nostra rinascita: non possiamo aspettarci, passivamente, tutto dalle Istituzioni. Herman Hesse diceva che ogni celebrazione o evento importante porta con sé l’incanto di un nuovo inizio: vorrei che la Processione del Cuore di Santa Rosa ci aiuti ogni anno a sentirci responsabili, tutti, delle nostre Parrocchie e della nostra Città; impegnati, tutti, nel renderle migliori …

Giovanni Paolo II, in un romanesco alla polacca, diceva: “Romani, volemose bene e damose da fa’”; Viterbesi, volemose bene e damose da fa’: evitiamo divisioni, contrasti, sterili protagonismi; le differenze culturali e di appartenenza politica sono una ricchezza se convergono nel realizzare un progetto comune e condiviso che ciascuno arricchisce con la propria sensibilità culturale e politica, altrimenti creano solo difficoltà e consumano le tante energie positive, rendendo peggiore la vita di tutti e lasciando i problemi non solo irrisolti, ma ingigantiti. Viterbesi, volemose bene e damose da fa’!
Insieme al Vescovo Lino era presente una delegazione  della chiesa copto ortodossa italiana, guidata da S.E. Mons.Barbaba El Sorvani, vescovo copto ortodosso per l’Italia, che ha partecipato alla processione.

Dopo l’omelia la processione con il Cuore di S.Rosa è iniziata ed ha percorso le vie del centro fino a raggiungere il Santuario di Santa Rosa, accolta da numerosi fedeli in attesa del cuore della loro santa.

Foto Gallery

PRIMA PARTE

11s.srosa 2018.jpg10s.srosa 2018.jpg12s.srosa 2018.jpg13s.srosa 2018.jpg14s.srosa 2018.jpg15s.srosa 2018.jpg16s.srosa 2018.jpg17s.srosa 2018.jpg18s.srosa 2018.jpg19s.srosa 2018.jpg1s.srosa 2018.jpg20s.srosa 2018.jpg21s.srosa 2018.jpg22s.srosa 2018.jpg23s.srosa 2018.jpg24s.srosa 2018.jpg25s.srosa 2018.jpg26s.srosa 2018.jpg27s.srosa 2018.jpg28s.srosa 2018.jpg29s.srosa 2018.jpg2s.srosa 2018.jpg30s.srosa 2018.jpg31s.srosa 2018.jpg32s.srosa 2018.jpg33s.srosa 2018.jpg34s.srosa 2018.jpg35s.srosa 2018.jpg36s.srosa 2018.jpg37s.srosa 2018.jpg38s.srosa 2018.jpg39s.srosa 2018.jpg3s.srosa 2018.jpg40s.srosa 2018.jpg4s.srosa 2018.jpg5s.srosa 2018.jpg6s.srosa 2018.jpg7s.srosa 2018.jpg8s.srosa 2018.jpg9s.srosa 2018.jpg

SECONDA PARTE

TERZA PARTE

 

 

Pin It

ALTRI ARTICOLI

07 Feb 2019

Il segretario di Confartigianato Imprese di Viterbo: “Bene il piano del commercio, ma il mercato del sabato a piazza della Rocca sarebbe un errore”

in Cronaca
“Esprimiamo soddisfazione per l’approvazione del nuovo piano del commercio da parte del consiglio comunale di Viterbo. Dopo tanto tempo il Comune si dota di uno strumento che…
07 Feb 2019

Il progetto televisivo di Gold Tv e Lazio Tv illustrato a Palazzo dei Priori martedì 12 febbraio

in Cronaca
VITERBO - Dopo anni di silenzio sullo schermo per le televisioni locali, martedì 12 febbraio alle ore 12, presso la sala consiliare del Comune di Viterbo, verrà illustrato il…
07 Feb 2019

Anche la Federlazio aderisce e si mobilita per la fiaccolata contro la mafia del 15 febbraio

in Viterbo
VITERBO - “Come Associazione della Piccola e Media Impresa – afferma il presidente Gianni Calisti – ci uniamo con ferma convinzione e passione civile all’invito delle forze…
07 Feb 2019

Confartigianato Imprese di Viterbo aderisce alla fiaccolata per la legalità

in Viterbo
VITERBO - “Confartigianato Imprese di Viterbo aderisce convintamente alla fiaccolata per la legalità organizzata e promossa da Cgil, Cisl e Uil”. Lo dichiara il segretario…
13 Dic 2018

Aperto il penultimo stralcio della Trasversale Orte- Civitavecchia. Signori: “L’impegno di Zingaretti sul completamento si tramuti presto in realtà”

VITERBO - “Confidiamo che le rassicurazioni del governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, sulla volontà della Regione di aprire quanto prima il cantiere per l’ultimo tratto…
13 Dic 2018

Continua il caso della redistribuzione delle deleghe per Fratelli d'Italia

VITERBO - “Non accettiamo lezioni da chi continuamente cambia casacca”, inizia così la nota inviata alla stampa, da Fratelli d'Italia sulla redistribuzione delle deleghe per…
11 Dic 2018

Arrestati due ventenni incensurati per spaccio di droga

in Cronaca
VITERBO - Trovati con un ingente quantitativo di droga, sono stato tratti in arresto due ragazzi appena ventenni, incensurati ed insospettabili. L’episodio si è verificato lo…
11 Dic 2018

Fratelli d'Italia : Guido Crosetto e Mauro Rotelli in visita a Civita Castellana

Riceviamo e pubblichiamo. Ancora un’intensa giornata per Fratelli d’Italia sul territorio che, a 360° è presente in tutta la Tuscia, da un estremo all’altro della…